SONO PASSATO

Sono passato.
Ero fuori dall’altra parte.
La luce era così azzurra.

Mi sono venuti incontro,
i sassi e gli altri,
tendendo le mani d’aria.

Ho tirato un sospiro di sollievo
e ho subito dimenticato tutto.
Anche la lingua era nuova.

Poi non ho più avuto voglia
di tornare indietro
al mondo degli uomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website