LAVORO? UNA SCELTA DI VITA

LAVORO? UNA SCELTA DI VITA


Niente più schiavitù: è questione solo di tempo per la rinascita del genere umano. Il lavoro non sarà il paradigma di reddito del futuro. C’è un paese in Europa che ha pensato al domani. In Finlandia, infatti, il governo ha presentato un progetto di reddito universale  fino a 1.000 euro per tutti i cittadini, a prescindere dalla loro età o situazione sociale. In tal modo, il lavoro sarà una scelta di vita. Sarebbe infatti sufficiente a condurre una vita modesta, ma dedita completamente al tempo libero e agli interessi personali, alla creatività a beneficio della collettività. Il progetto di legge annunciato dal nuovo primo ministro Juha Sipila, in carica da fine maggio, è un esempio  unico al mondo. Un altro stile di vita è possibile sulla Terra. Il passaggio cruciale? Transitare dall’economia all’etica, mettere al bando i parassiti del genere umano, abbandonare il modo di produzione e sfruttamento capitalistico. Gli esseri umani non sono cavie o meri consumatori: in qualità di viventi hanno un unico e solo debito, non economico bensì ecologico con madre Natura.


One thought on “LAVORO? UNA SCELTA DI VITA

  1. Prendere le decisioni giuste è fondamentale per dare una direzione e un senso alla propria vita. A volte può essere molto difficile fare la scelta giusta e ci si lascia facilmente assalire da mille dubbi che ostacolano il processo di decisione. Molto spesso, infatti, i conflitti interni e i giudizi che provengono dall’esterno impediscono di vedere chiaramente la strada da perseguire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website